Come allungare il pene

Come allungare il pene

virgolette 100x74In diverse tribù del mondo gli indigeni trasformano il loro corpo; lobi che lambiscono le spalle, colli di giraffa, braccia sproporzionatamente lunghe. Sarà possibile anche allungare il pene?

COME ALLUNGARE IL PENE

Ormai è risaputo, o quantomeno è da augurarselo, che la dimensione del pene non è fondamentale per la buona riuscita di un rapporto sessuale. Ma fissazioni, manie e paranoie sono dure da sradicare. La convinzione di essere poco dotati, può generare squilibri psicologici che possono incidere in maniera rilevante sulla vita personale. L’uomo spesso si rapporta al mondo con la sua mascolinità. Purtroppo in alcuni casi questa è letteralmente misurata in centimetri. Né consegue che meno centimetri equivalgono a poca stima e fiducia di se stessi. Risultato ultimo; difficoltà nel relazionarsi con gli altri e rischio di correlati disturbi sessuali.

Se proprio si è arrivati al punto di considerarsi inadeguati, e questo comporta una difficoltà nelle interazioni, si possono valutare le diverse tecniche di allungamento del pene.

Come sempre bisogna diffidare delle ricette magiche, valutare rischi e benefici, e farsi consigliare da qualcuno competente in materia.

Finora nessuna ricerca scientifica ha dimostrato l’efficacia dei metodi non chirurgici e tecniche impropriamente adottate possono causare serie lesioni.

Psicologia

È il primo, il più valido ed è il trattamento migliore da consigliare a tutti. Il 99% degli uomini che lamentano dimensioni ridotte, rientrano nelle misure medie, e non vi dovrebbe essere alcun motivo per porsi il problema. Ogni problema va affrontato alla sua origine, e dietro il sentirsi “corti”, si cela spesso insicurezza e non accettazione. Pertanto è inutile rincorrere una misura che forse non andrà mai bene. È più interessante lavorare alla base del problema e comprendere che la felicità sessuale non si misura in centimetri.

Pillole per allungare il pene

Siamo sempre tutti alla ricerca della pillola magica. La scarti, la ingoi e via, problema risolto. Di fatto di pillole per l’allungamento del pene sul mercato ne esistono di tanti tipi. La maggior parte non richiedono nessuna prescrizione medica poiché non sono farmaci, e quindi il loro contenuto è al 100% naturale. Elementi naturali come il ginseng, il ginko, il muira puama, favoriscono la circolazione, tonificano il corpo, aumentano l’energia e migliorano la libido. Il maggiore afflusso di sangue contribuisce ad allungare il pene e ad aumentarne la circonferenza. I risultati non sono definitivi, ma è un valido sostegno per ottenere un’erezione più forte e un pene più gonfio. In ogni caso è sempre opportuno verificare la composizione delle pillole prima di farne uso.

Creme

Fra i metodi più diffusi su come allungare il pene vi è l’uso di creme e oli, che per merito delle sostanze naturali impiegate, hanno un effetto vasodilatatore immediato. Sono molto simili alle pillole, sia per la semplicità nell’uso sia per i risultati ottenibili.

Estensori del pene

Il loro funzionamento si basa sul principio per cui i tessuti, se sottoposti a una trazione continua, moltiplicano la loro produzione di cellule, consentendo l’espansione dei tessuti stessi. Già applicato in ambito ortopedico e in chirurgia plastica, trova riscontro anche in caso di allungamento del pene. Gli eventuali cambiamenti saranno permanenti e possono riguardare lunghezza e diametro. Gli estensori del pene non sono fastidiosi come si può immaginare e possono essere indossati sotto i pantaloni senza che nessuno vi faccia attenzione. Per ottenere dei validi risultati bisogna essere molto costanti nell’utilizzo, quantificato in circa 6 ore al giorno. I risultati saranno visibili sin dal primo mese e rimarranno permanenti.

Pompe a vuoto

Sono degli apparecchi di forma cilindrica all’interno dei quali, una volta inserito il pene, è creato un vuoto per mezzo dell’aspirazione dell’aria. Questo consente un importante afflusso di sangue nei corpi cavernosi e permette quindi un’erezione immediata, tanto da essere consigliato come uno tra i migliori e più semplici fra i rimedi per problemi di erezione. Se la pompa a vuoto è usata regolarmente, può contribuire anche ad allungare il pene. I corpi cavernosi sono costretti ad adattarsi al nuovo flusso di sangue e quindi a reagire più prontamente alle stimolazioni sessuali. Si ricorda che il pene è un organo delicato e complesso, pertanto si raccomandano, al pari di tutti gli altri strumenti e trattamenti, attenzione e sapienza nell’uso.

Esercizi 

Sono tutti quegli esercizi utili per stimolare la circolazione e aumentare di conseguenza le dimensioni del pene. L’afflusso forzato di sangue costringe i tessuti cavernosi e il glande a un’estensione maggiore, favorendo l’ingrossamento e l’allungamento del pene. Un’altra tipologia di esercizi riguardano lo stretching dei legamenti che collegano il pene all’osso pubico, dando la percezione di un pene più lungo. Richiedono un impegno di 30 minuti al giorno e se fatti con costanza e serietà possono portare sensibili miglioramenti.

Pesi

È sicuramente la tecnica più antica, ancora oggi diffusa in diverse popolazioni indigene e segue il principio dell’espansione forzata dei tessuti. I pesi sono fissati su un’imbragatura in precedenza posta intorno al pene e si eseguono delle ripetizioni fra i 15/25 minuti. A differenza dell’estensore la trazione è molto più energica e meno prolungata. L’efficacia potrebbe essere probabile ma è un sistema più violento degli altri e le controindicazioni potrebbero essere molto serie.

Chirurgia

In questo tipo d’intervento si agisce sul legamento sospensorio, che unisce la parte interna del pene con l’osso pubico. Sfilando parzialmente il legamento si produrrà un allungamento del pene, mentre per aumentarne la circonferenza, si dovrà inserire del grasso sottocutaneo. Naturalmente è la strada più complessa ed è consiglia ta unicamente in caso di gravi e reali problemi. I rischi e le raccomandazioni sono pari a qualsiasi intervento di chirurgia invasiva ed eventuali complicazioni sono sempre da mettere a conto.

Ti potrebbero interessare anche questi articoli

Terapia sessuale contro l'impotenza
La disfunzione erettile e le sue cause
Lunghezza del pene
Anatomia del pene

e se ti è piaciuto questo, puoi condividerlo…

oppure lasciare un commento!

feeccia rosa

1 Thought to Come allungare il pene

  1. Antonio Rispondi 10 gennaio 2016 at 15:27

    Lasciate stare tutte queste ca…te e accontentatevi di quello che avete

    #

Lascia un commento

Comment


 
btt